Tutor Online: formazione, ricerca e condivisione

Figura del Tutor on-line


1. Ritengo interessante, oltre alle modalità di interazione di un tutor, anche le sue funzioni a sostegno della motivazione, della comunicazione didattica, della gestione degli spazi collaborativi e del consolidamento dell’apprendimento.
Elemento intgrante è quello di svolgere ruoli significativi dal punto di vista del coordinamento di gruppi, della mediazione di discussioni, della gestione e della progettazione di eventi educativi, del supporto tecnico e metodologico.

Advertisements

febbraio 16, 2009 - Posted by | Uncategorized |

1 commento »

  1. Anch’io ritengo estremamente importante, che il tutor, oltre a possedere le competenze tecniche, debba anche essere in possesso delle competenze umane-relazionali, infatti come diceva Carl Rogers: il tutor, in quanto facilitatore dell’apprendimento, deve predisporre il clima migliore per l’esperienza di gruppo e contribuire a chiarire e facilitare il conseguimento degli obiettivi educativi. Egli dovrebbe fornire il cosidetto “scaffolding” , ovvero il sostegno sia tecnico che relazionale, in modo tale da favorire l’apprendimento e stimolare lo sviluppo delle potenzialità individuali dopo avere indotto il singolo a scoprirle.

    Commento di francescareale | febbraio 22, 2009 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: