Tutor Online: formazione, ricerca e condivisione

Lo spazio per apprendere


Quando qualche mese fa stavo valutando la possibilità di frequentare un corso on-line pensavo: “E’ un corso! Non sarà tanto diverso da tutti gli altri che ho frequentato in presenza…”.

Oggi è ormai terminata la frequenza del corso e rifletto su alcuni aspetti che ritengo interessanti e utili da considerare nell’ottica di intraprendere in futuro la professione di tutor on-line.

La possibilità di relazionarsi on-line con i compagni di corso, il tutor e il docente ha dei limiti e dei vantaggi. I limiti sono posti dalla mancanza di presenza fisica degli interlocutori, dalla difficoltà di comunicare in modo completo il proprio pensiero in quanto assente la componente non verbale del linguaggio. Difficoltoso inoltre può essere l’utilizzo degli strumenti di comunicazione on-line sia dal punto di vista tecnico/funzionale (bisogna imparare ad utilizzarli) sia dal punto di vista della modalità di comunicazione che impongono: sincrona, asincrona, scritta anzichè parlata, ecc. Credo però che in molti casi la “non presenza” aiuti chi magari di persona non sempre riesce a fare il primo passo nella conoscenza reciproca o non riesce ad esprimere ciò che pensa (il più delle volte cose molto interessanti), perchè altri si prendono lo spazio nella conversazione o intervengono durante la lezione.

On-line ho avuto la possibilità di partecipare alle attività didattiche più di quanto avrei potuto fare in presenza, poichè on-line ogni allievo ha il proprio spazio, il tempo è diluito e non vi è il rischio di non poter dire qualcosa perchè la lezione ormai è finita… Nei Forum lo spazio di conversazione è infinito, non c’è limite, e puoi scrivere ciò che pensi in ogni momento, anche quando non c’è nessuno collegato come te alla piattaforma.

Credo quindi che l’apprendimento on-line riservi delle grandi opportunità da cogliere ed alimentare e il tutor on-line può (deve) favorirne la nascita attraverso l’abbattimento dei limiti e delle barriere di utilizzo degli strumenti da parte degli allievi.

aprile 22, 2010 - Posted by | apprendimento, riflessioni, tutor online

1 commento »

  1. Sono molto d’accordo e aggiungerei che personalmente sono rimasta abbastanza stupita (piacevolmente!) del grado di confidenzialità raggiunto con alcuni colleghi nonostante non li abbia mai visti di perona!

    Commento di moniab | aprile 22, 2010 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: