Tutor Online: formazione, ricerca e condivisione

Le comunità virtuali


Come si formano, in che cosa consistono e come funzionano le comunità virtuali?

In generale per comunità virtuale si intende un luogo, uno spazio in rete, spesso di “sussidio” alla comunità reale.
La differenza fra una comunità reale e una virtuale sta nelle modalità d’interazione fra i partecipanti: quelli di una comunità in rete, comunicano fra loro con l’ausilio di un computer. Ma non basta. Per far parte di una comunità virtuale occorre diventarne membri attivi, partecipando alla vita e alla crescita dei suoi componenti e del suo ambiente, instaurando relazioni significative con i partecipanti, cercando di essere parte integrante di un gruppo.
Le comunità virtuali sono strumenti di condivisione di conoscenza e di informazione, di scambio, una sorta di enciclopedia vivente.
Mettere la propria esperienza e le proprie conoscenze personali a disposizione favorisce sicuramente la crescita, la cooperazione e la collaborazione.

Possiamo distinguere tre tipi principali di comunità virtuale

• I gruppi di discussione o comunità spontanee
• Le comunità di apprendimento
• Le comunità di pratiche

Nelle comunità spontanee i gruppi di discussione si aggregano attorno a uno o più temi legati alla sfera degli interessi personali dei partecipanti e non sempre hanno finalità precise. I componenti, per interagire, spesso non utilizzano ambienti e piattaforme strutturate, ma semplici strumenti di comunicazione interpersonale, quali forum e soprattutto mailing list.
Queste comunità assumono una struttura a cerchi concentrici, con forti differenze di livello di impegno e partecipazione da parte dei componenti.

Le comunità di pratiche e di apprendimento hanno invece finalità specifiche: quelle di pratiche si occupano della soluzione di problemi comuni o della condivisione di esperienze e casistiche, utili in determinati ambiti professionali, quelle di apprendimento sono invece più orientate allo sviluppo di conoscenze e abilità nell’ambito di un percorso didattico.
Le comunità di apprendimento sono costituite da gruppi di persone che condividono l’obiettivo di acquisire determinate conoscenze e competenze; normalmente queste comunità hanno un ciclo di vita breve, legato a specifici progetti di formazione e sono guidate da un tutor formatore affiancato da docenti specialisti. Le comunità di pratica sono comunità di apprendimento autogestite, dove la crescita professionale non si basa più sul percorso formativo formale, strutturato (in presenza o a distanza), ma sulla condivisione delle esperienze, sull’individuazione delle migliore pratiche e sull’aiuto reciproco nell’affrontare i problemi quotidiani della propria professione.

La tipologia delle relazioni che si stabiliscono in rete tra i componenti di una comunità (networking) dipende dalla natura stessa della comunità, oltre che dai compiti e dagli obiettivi che si è data, e incide sull’azione del tutor/moderatore.

Ecco alcuni esempi di relazioni (networking) e le conseguenti azione del tutor/moderatore, come sono stati classificati da Calvani e Rotta (2000) :
Topical: l’insieme delle dinamiche comunicative e cooperative che si instaurano tra tutti coloro che sono interessati a un argomento specifico. Azioni: moderazione e animazione
Peer: le interazioni in atto tra gruppi alla pari in funzione della soluzione di problemi comuni. Azioni: supporto intellettuale e sociale
Synthesis: le interazioni che si instaurano tra gruppi di ricercatori o operatori che lavorano sotto la guida di un trainer o più in generale la cooperazione tra studenti che operano sotto la guida di un docente. Azioni: facilitazione e coaching
Clearinghouse: l’attivazione d dinamiche orientate alla gestione comune di grandi quantità di informazioni, come può accadere nella costruzione cooperativa di centri di documentazione o banche dati. Azioni organizzative
Brokering: l’interazione in atto tra chi opera in rete sottoponendo problemi specifici a esperti che agiscono on demand. Azioni di mediazione

Le comunità virtuali si qualificano sempre più come una valida opportunità per la scuola e per i docenti poiché rappresentano uno spazio libero di confronto e di condivisione di esperienze professionali nel quale usufruire di risorse e opportunità interessanti per l’attività didattica e per l’accrescimento professionale.

Una Comunità di docenti è uno spazio in cui tutti operano in maniera collaborativa nell’ottica della condivisione e della costruzione cooperativa del fare didattica condividendo i problemi e individuando strategie risolutive.
Una comunità documenta, discute, progetta, sperimenta, ricerca nuovi percorsi e rende fruibili esperienze significative sia interne che esterne.
Gli spazi online dedicati ai docenti si caratterizzano per l’offerta di una serie di servizi e di strumenti, oltre alla possibilità di “incontro e confronto” che rendono tali spazi virtuali delle vere e proprie “piazze” animate e ricche di sollecitazioni.

Tutto ciò nasce dall’idea di uno spazio virtuale dedicato al mondo della scuola, agli insegnanti e alla didattica: lo spazio vive attraverso la collaborazione e il contributo di tutti.
Gli obiettivi di una comunità di docenti dovrebbero essere identificati nel produrre, scambiare, condividere materiali didattici, esperienze, conoscenze e competenze in un ambiente pensato e realizzato appositamente per loro.

Una comunità virtuale si configura anche come uno strumento per la formazione e l’aggiornamento professionale favorendo la crescita di una “cultura didattica” avanzata, legata alla cooperazione e alla costruzione delle conoscenze attraverso una formazione online reticolare, dinamica, interattiva, cooperativa e alla creazione di una comunità di utenti che di volta in volta siano autori, tutor e studenti dei corsi proposti.

Annunci

aprile 24, 2010 - Posted by | apprendimento, comunità, Uncategorized | ,

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: