Tutor Online: formazione, ricerca e condivisione

Cloud computing e didattica


Tra le varie attività svolte durante il corso “Tutor on line” di particolare interesse a livello didattico si è rivelato, a mio avviso, l’utilizzo della piattaforma di cloud computing Diigo. Ci è stato chiesto di creare un account, di condividere links e soprattutto di proporre tags per la sistematizzazione delle risorse condivise.

Strumenti di questo tipo vengono spesso scambiati per semplici servizi di memorizzazione on-line, ma possono essere molto di più. Nel caso del già citato Diigo e di DropBox, il nostro computer così come lo conosciamo oggi con le icone sul desktop, i programmi, le cartelle, i documenti, le fotografie e tutto il necessario è disponibile sempre ed ovunque, a patto di essere connessi alla Rete. Le Google Apps hanno ampliato l’offerta consentendo di creare addirittura documenti come testi, fogli elettronici, presentazioni direttamente sul web e facilmente condivisibili con altri utenti.

I vantaggi per la didattica sono diversi: poter salvare con facilità ogni sorta di documento, dai testi scritti, alle immagini, aggiungendo inoltre file audio e link a siti permette al docente, con uno sforzo minimo e in pochissimo tempo, di raccogliere il materiale didattico per una o più lezioni, immagazzinandolo in uno spazio raggiungibile da qualunque PC in rete e condividerlo, qualora lo ritenga opportuno, con i suoi studenti. In questo modo studenti e professori possono condividere progetti, lavorare e studiare in gruppo, da casa così come a scuola. Il limite più evidente di questa modalità  è la dipendenza dalla rete per raggiungere il proprio lavoro, ma per evitare questo rischio è sufficiente salvare sempre una copia su un disco esterno.

Naturalmente, anche questa risorsa del web 2.0 concorre a porre al centro del percorso formativo lo studente stimolandone la creatività, coinvolgendolo in maniera attiva, cambiando il suo ruolo e trasformandolo in costruttore di conoscenza; soprattutto, riesce a creare una collaborazione immediata tra docenti e studenti, in cui tutti imparano dalla condivisione di conoscenze e competenze.

aprile 21, 2012 - Posted by | apprendimento, strumenti didattici, Tool

1 commento »

  1. complimenti per la scelta dell’immagine che esprime al meglio l’idea del cloud computing in un’ottica web 2.0 …
    ti segnalo anche questo video

    Commento di Eugenio Casanova | aprile 22, 2012 | Rispondi


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: