Tutor Online: formazione, ricerca e condivisione

Didattica digitale inclusiva: esempio di MeBook Young


Le tecnologie digitali costituiscono veri e propri strumenti compensativi per quanto riguarda le tematiche D.S.A. (Disturbi Specifici dell’Apprendimento), B.E.S. (Bisogni Educativi Speciali), oltre a tutte le disabilità psicofisiche, specialmente quelle visive.

MeBook Young ad esempio consente di:

  • Leggere online e offline;
  • Condividere note e appunti con la classe virtuale;
  • Sincronizzare automaticamente le personalizzazioni su tutti i dispositivi fissi e mobili coinvolti;
  • Favorire la didattica inclusiva grazie ad una sezione accessibile del testo.

Come strumenti compensativi è possibile utilizzare:

  • Studio con audio integrato;
  • Ingrandimento del carattere;
  • Modifica della spaziatura e dell’interlinea del testo;
  • Modifica del colore dello sfondo;
  • Uso di font ad alta leggibilità;
  • Testo accessibile corredato da immagini, grafica e tabelle.

Maggiori informazioni nel seguente video:

Annunci

settembre 28, 2016 - Posted by | applicazioni, strumenti didattici, video | , , , ,

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: