Tutor Online: formazione, ricerca e condivisione

Video tutorials della piattaforma “Women Techmakers in 60 Seconds”


Women Techmakers in 60 Seconds è una web series che tratta la tematica “coinvolgimento delle donne nella progettazione della tecnologia“.

Le tutor lavorano nell’azienda Google oppure in altre aziende di ICT.

L’obiettivo della web series è quello di avvicinare un maggior numero di donne alle discipline STEM ed alle posizioni lavorative del settore tecnologico.

Il formato dei tutorials è di 60 secondi: rapido e conciso.

Maggiori informazioni nel seguente video e nella piattaforma https://www.youtube.com/playlist?list=PLNBb8OktVDKvAbiQIeQqSo0YFYtn3wLAI.

febbraio 19, 2019 Posted by | progetti, strategie didattiche, video, website | , | Lascia un commento

Piattaforma online D.I.share


D.I.share è un progetto Indire con obiettivi molto interessanti:

  • creare una piattaforma online in grado di diventare uno strumento accessibile e dinamico;
  • generare dialogo e condivisione di pratiche ed esperienze didattiche;
  • promuovere lo scambio ed il confronto di risorse digitali.

Slogan del progetto: “Perchè documentare l’innovazione crea innovazione.

Maggiori informazioni sul sito ufficiale del progetto: http://www.indire.it/progetto/dishare

gennaio 30, 2019 Posted by | comunità, intervista, progetti, video | , | Lascia un commento

Fastweb4School per la crescita delle competenze digitali


Fastweb4School è un’iniziativa lanciata da Fastweb insieme al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ed ha come obiettivo quello di stimolare la realizzazione di progetti digitali nella scuola secondaria e di contribuire alla crescita delle competenze digitali fra i banchi di scuola.

Ecco le fasi del progetto:

  • invio delle idee progettuali attraverso il form del sito http://www.istruzione.it/ProtocolliInRete/Bandi_PNSD.html (già attuata);
  • esame delle idee da parte della commissione di Fastweb e del MIUR (già attuata);
  • comunicazione ai partecipanti che hanno inviato i progetti e che sono stati selezionati ad accedere alla fase di crowdfunding (in corso);
  • caricamento dei progetti sul sito https://www.fastweb4school.it/ per raccogliere i fondi (da attuare);
  • premi: se i progetti raccolgono con il crowdfunding il 50% del budget previsto, Fastweb co-finanzia il restante 50% e comunque fino a 10.000 euro (da attuare).

Maggiori informazioni sul sito ufficiale https://www.fastweb4school.it/ e nel seguente video:

febbraio 27, 2018 Posted by | concorsi, progetti, strategie didattiche | , | Lascia un commento

Coding tutorial online per la competizione Astro Pi


L’iniziativa Astro Pi consente di imparare i rudimenti della programmazione Python, del physical computing e della scienza tramite l’informatica: un’ottima strategia per avvicinarsi al coding.

E’ possibile partecipare ad una competizione che prevede l’invio e l’esecuzione del codice sui Raspberry Pi “Ed” e “Izzy” presenti sull’ ISS (Stazione Spaziale Internazionale).

Le scuole partecipanti possono richiedere il kit Raspberry Pi gratuito entro il 29/10/2017.

I loro progetti verranno supervisionati da un astronauta dell’ ESA (agenzia Spaziale Europea).

Possono partecipare alunni fino ai 19 anni di età in squadre che vanno da 2 a 6 persone.

Maggiori informazioni sul sito ufficiale https://astro-pi.org/ dove è possibile trovare i seguenti tutorial:

Nel seguente video l’atronauta Paolo Nespoli presenta la competizione ed i due Raspberry Pi “Ed” e “Izzy” che sono dotati di Sense Hat.

ottobre 22, 2017 Posted by | apprendimento, concorsi, progetti, strategie didattiche, tutorial, video | , , , | Lascia un commento

code.org e Kode With Klossy per incrementare il numero delle ragazze nell’ICT


Karlie Kloss (oltre al lavoro di supermodel internazionale) è impegnata in programmi che promuovono attività di formazione nel campo del coding.

Da aprile 2015 collabora con la Flatiron School, https://flatironschool.com/, e con la piattaforma online code.org, https://code.org/.

L’iniziativa “Kode With Klossy” vuole incrementare il numero di ragazze coinvolte nel coding e nello sviluppo di app.

Maggiori informazioni nel seguente video.

giugno 1, 2017 Posted by | progetti, video | , | Lascia un commento

Imparare il coding con Google Project Bloks


Google Project Bloks è un progetto di ricerca il cui scopo è introdurre i bambini alla programmazione.
Grazie ad esperienze collaborative e ludiche è possibile potenziare le abilità di problem solving e di pensiero computazionale.
Maggiori informazioni nel seguente video e nel sito ufficiale https://projectbloks.withgoogle.com/:

luglio 31, 2016 Posted by | progetti, strategie didattiche, strumenti didattici, video | | Lascia un commento

iTec alla Scuola-Città Pestalozzi di Firenze


iTEC (Innovative Technologies for Engaging Classrooms) è entrato alla Scuola-Città Pestalozzi di Firenze.

Nel seguente video ecco il docente Matteo Bianchini ed i suoi alunni al lavoro.

 

novembre 13, 2015 Posted by | modelli didattici, progetti | , | Lascia un commento

Progetto di elearning “Programma il futuro”


Programma il futuro” è un progetto del MIUR in collaborazione con il CINI (Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica): l’iniziativa tenta di ricalcare il successo della versione 2013 americana (40 milioni di studenti e insegnanti).

L’idea è quella di introdurre il coding (sviluppo di codice per realizzare applicazioni informatiche) in tutte le scuole di ogni ordine e grado.

La piattaforma di elearning prevede due percorsi (lezioni “senza rete”, lezioni interattive) con una serie di esercizi visuali molto divertenti: sono inoltre previsti videotutorial con testimonial d’eccezione (come si può notare nel video che segue) e forum tematici moderati da insegnanti di informatica di scuole secondarie ed università.

Maggiori informazioni nel sito ufficiale http://www.programmailfuturo.it/.

novembre 8, 2014 Posted by | corsi, progetti, studio di caso, video | , , | Lascia un commento

Social Reading


Il social reading from Roberto Maragliano
Note alle slide del Prof. Maragliano
Da una collaborazione tra LTA (Università degli Studi di Roma 3) e l’Università di Passo Fundo (Brasile)  nasce un progetto di didattica inclusiva, ossia “l’ideazione/realizzazione/sperimentazione di un ambiente originale open source destinato alla promozione del social reading come risorsa innovativa per la didattica”.
Per maggiori informazioni si consiglia la lettura del blog del Laboratorio di Tecnologie Audiovisive: http://ltaonline.wordpress.com/2014/05/06/un-futuro-per-il-social-reading/.

Mag 6, 2014 Posted by | progetti | , | Lascia un commento

OPPIA: nuovo progetto firmato Google


Oppia è un nuovissimo progetto di google per offrire una  piattaforma online che possa supportare l’e-learning. Il concetto chiave sembra essere “interazione” e “esplorazione” nell’ottica di un percorso di apprendimento “hands-on”.

Il servizio è gratuito e tutte le lezioni inserite in oppia hanno la licenza CC-BY-SA che consente agli utenti di copiare, modificare e riusare i contenuti. 

Ecco una video presentazione del prodotto!

 

 

aprile 16, 2014 Posted by | applicazioni, progetti | , , | Lascia un commento