Tutor Online: formazione, ricerca e condivisione

Form@re: n.3 del 2015


E’ uscito il nuovo numero della rivista Form@re dal tema “Ricerca didattica: fare il punto” con l’obiettivo, esplicitato nell’editoriale di Roberta Caldarello,  di  “delineare campi e prospettive nella attuale ricerca didattica” affrontando “teoricamente e da angolature diverse l’identità e la funzione stessa della didattica”, sezione seguita da lavori di ricognizione su ambiti specifici di ricerca con uno sguardo conclusivo ai temi della formazione degli insegnanti e delle pratiche professionali.

L’intero numero, in open access, è accessibile al seguente link: http://www.fupress.net/index.php/formare/issue/current

Annunci

gennaio 19, 2016 Posted by | riviste | , | Lascia un commento

Instructional design e game-based learning


formare1E’ appena uscito il n. 3 del 2014 della rivista Form@are, Open Journal per la formazione in Rete. Oggetto del numero è la progettazione didattica in relazione al gioco e al suo potenziale per l’apprendimento. Leggiamo dall’Editoriale:

Il rapporto tra i videogiochi e i processi di insegnamento e apprendimento continua a destare attenzione. Solo limitandosi alle riviste pubblicate nel contesto italiano, sono da ricordare negli ultimi anni, in successione cronologica, i numeri monografici o con specifici dossier di Research on Education and media curato da Rivoltella (2010), di Bricks curato da Limone (2012), di Interaction Design and Architecture(s) Journal curato da Dimaraki, Castellano, Karpouzis e Khaled (2013), mentre nel contesto internazionale spicca il recente lavoro di Mayer (2014) orientato a “fare il punto” sull’efficacia didattica delle diverse tipologie di gioco in ottica evidence based. Pur nella diversità di approcci e di sottolineature, questi lavori evidenziano un livello crescente di attenzione sul tema. L’interesse per lo studio dei videogiochi, nelle differenti accezioni – psicopedagogiche media-educative, socioantropologiche, o semplicemente culturali – si dipana, da quasi mezzo secolo, senza mostrare cenni di flessione.

gennaio 3, 2015 Posted by | articoli | , , , | Lascia un commento

L’e-tutor in Italia: una rassegna della letteratura scientifica


L’articolo di Veronica Mattana è stato pubblicato nel primo numero del volume 14 (2014) della rivista Form@re, Open Journal per la formazione in rete. Il lavoro, che si concentra sulla figura del tutor online in Italia,  analizza i contributi apparsi su riviste specializzate o su atti di convegni nel campo dell’e-learning. Due sono gli obiettivi dello studio, così come evidenziati dall’autrice:

  • fornire un quadro sullo status della ricerca sull’e-tutor in Italia, sintetizzando le evidenze empiriche fin qui emerse, attraverso l’analisi di quei contributi scientifici che hanno adottato un disegno di ricerca sperimentale o quasi sperimentale, hanno riportato i risultati ottenuti con tecniche di analisi quantitative e/o qualitative;
  • mettere a disposizione dei professionisti del settore, in un’ottica di condivisione delle evidenze e di decisione comune, alcune idee o spunti di riflessione per la progettazione e realizzazione di futuri corsi di formazione online, al fine di poter
    individuare già nella fase di progettazione i ruoli, gli stili e le funzioni degli etutor più adatti agli obiettivi e alla tipologia di percorso che si intende sviluppare.

Link diretto all’articolohttp://www.fupress.net/index.php/formare/article/viewFile/14752/13797

Link del sito della rivistahttp://www.fupress.net/index.php/formare.

 

gennaio 1, 2015 Posted by | articoli | , | Lascia un commento

Video-educazione: nuovi scenari per la formazione degli insegnanti


formare1L’attuale numero (Vol 14, N° 2) dell’open journal per la formazione in rete FORM@RE è dedicato alla video-educazione. Come specificato nell’editoriale:

questo numero di Form@re presenta ricerche ed esperienze incentrate sulla progettazione e sullo studio di ambienti di apprendimento per gli insegnanti potenziati dall’uso del video con lo scopo di sostenere gli insegnanti (in diverse fasi della loro carriera e provenienti da diversi Paesi) nel cambiamento delle pratiche didattiche.
Il numero contiene articoli scritti da studiosi provenienti da sette Paesi (Canada, Francia, Germania, Italia, Norvegia, Svizzera e Stati Uniti). Questa è una prova della diffusione del video a livello internazionale come strumento di apprendimento per gli insegnanti.

novembre 24, 2014 Posted by | periodici | , , | Lascia un commento

Form@re: Vol.14, N. 1


formare1Il primo numero del 2014 della rivista Form@re “Open Journal per la Formazione in Rete” è online ed è dedicato al seguente tema: Open content: OER, OEP. Quali scenari per l’educazione?

I diversi contributi affrontano il tema delle Open Educational Resources presentando riflessioni ed esperienze su MOOC, digital Badges e e-book.

Si indica il link del sito della rivista per visionare e scaricare gli articoli, ma anche per consultare le tematiche delle prossime call for papers: http://www.fupress.net/index.php/formare/index.

agosto 24, 2014 Posted by | articoli | , , , , | Lascia un commento

Form@re Vol. 13 n. 1: I Social Network nello sviluppo professionale


F13_!

E’ appena uscito il nuovo numero dell’ open journal per la formazione in rete “Form@re”. Il numero è dedicato ai social network nello sviluppo professionale ed è curato da Stefania Manca (ITD-CNR di Genova) e Maria Ranieri (Università degli Studi di Firenze). L’editoriale mette bene in evidenza il background teorico di riferimento sottolineando il valore delle recenti pubblicazioni nel settore.  Per visionare i diversi i contributi  si segnala la pagina del sito ufficiale della rivista: Form@re, Vol. 13 n. 1.

marzo 29, 2013 Posted by | riviste | , , , | Lascia un commento

Form@re diventa un Open Journal


Volevo sottoporre alla vs. attenzione una notizia importante: la  rivista form@re diventa da newsletter un vero e proprio Open Journal per la formazione in rete.

La rivista, che ha lo scopo di favorire una stretta integrazione tra teoria e pratica nel campo dell’impiego di metodologie e/o tecnologie educative, intende mettere a disposizione di insegnanti, formatori e ricercatori un significativo archivio di Open Educational Resources, partendo dal patrimonio già acquisto.

E’ online il numero 66 di gennaio/febbraio dedicato al “Social networking e web 2.0 per la didattica: istruzioni e precauzioni per un (buon) uso”

http://formare.erickson.it/wordpress/?cat=88

marzo 8, 2010 Posted by | periodici | , | Lascia un commento